3 semplici passaggi per trasformare il sogno di aprire un’attività in realtà

Quante volte ti è capitato di voler aprire un’attività in proprio ma per paura di non essere all’altezza non ci hai mai provato?

Se sei qui a leggere questo articolo è probabilmente perché dentro di te non hai ancora veramente perso la speranza, e un briciolo di curiosità ti spinge a volerne sapere di più. Non esitare, magari è giunto il tuo momento!

D’altronde, i tuoi dubbi e le tue paure non sono di certo infondate, ed effettivamente hanno motivo di esistere. In un mercato come quello di oggi, molti imprenditori, liberi professionisti e marketer tentano la strada del successo aprendo una loro attività. Molto spesso, però, non considerano alcune regole fondamentali del marketing. Il risultato? Un gran fallimento. 

Molti imprenditori, infatti, cercano di aprire un’attività senza seguire alcun criterio, lanciandosi allo sbaraglio e non valutando i potenziali rischi e pericoli che il mercato pone, trovandosi così dopo poco tempo a dover chiudere e rinunciare definitivamente al proprio sogno di sempre. 

Devi sapere però, che seguendo alcune strategie ben precise che tra poco ti dirò per aprire un’attività, realizzare il tuo sogno non è poi così complicato come si potrebbe pensare!

Prenditi ora tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, “attua” le dritte che ti darò.

Se invece non vuoi perdere ulteriore tempo, clicca subito su “Offerta Imbattibile”. Qui avrai modo di approfondire ulteriormente, e acquistando il pacchetto potrai trovare altri numerosissimi e preziosissimi consigli necessari per aprire la tua attività.

Detto ciò…

 

Ecco le tre preliminari strategie da adottare se vuoi  aprire un’attività e fare successo!

  • Analizza il mercato

           Per raggiungere traguardi importanti e ottenere profitti considerevoli, è importante attuare un’attentissima                   analisi del mercato sul luogo dove vorrai aprire la tua attività. Studia le tendenze della popolazione dell’area                 geografica dove vuoi insediarti, poniti degli obiettivi e individua i punti di forza e di debolezza del tuo prodotto             o servizio per cavalcarli o correggerli.

Se sarai in grado di svolgere un’accurata analisi, potrai prendere maggiore consapevolezza delle opportunità di profitto o dei fattori di rischio che ci sono nel mercato in cui vuoi operare, sviluppare un business plan vincente ed elaborare strategie di marketing vincenti.

Mossa fatale è infatti quella di non prendere in considerazione questo aspetto. 

Vorrei riportarti qui di seguito un esempio di un mio carissimo amico, il quale ormai già sei anni fa, ha deciso di aprire una gelateria in Finlandia, una scelta che a primo impatto potrebbe sembrare azzardata… chi mai andrebbe a vendere il ghiaccio agli eschimesi!?

Eppure, in seguito ad un’attenta analisi del mercato ha constatato due cose: primo, che i finlandesi sono particolarmente golosi e che sono consumatori abituali di dolci e quindi di gelato (sarà per accumulare calorie per combattere il freddo?). Secondo, che in Finlandia la maggior parte delle attività commerciali sono concentrate all’interno di enormi centri commerciali, e questo fa sì che il gelato possa essere un’ottima merenda per intermezzare lo shopping anche d’inverno!

  • Progetta il tuo prodotto o servizio in modo che questo sia migliore rispetto a quello della concorrenza

           Parola d’ordine qui è: “SPECIALIZZATI!”

Fai qualcosa che gli altri abitualmente non fanno. Per fare ciò è importante che inizi a porti alcune domande, ad esempio: 

    • Cosa offre in più il mio prodotto rispetto a quello degli altri? 
    • Come posso differenziarmi dagli altri concorrenti cercando di valorizzare i miei punti di forza individuando quelli deboli degli altri?

Devi mettere in risalto ed evidenziare le qualità che solo il tuo prodotto ha, in modo tale da renderlo unico.

Ricorda: Più un prodotto è unico nel suo genere, più è raro. E le cose rare sono percepite come di maggior valore. Ciò ti permetterà di non far parte della “massa” e quindi di distinguerti.

  • Promuovi il tuo prodotto in modo tale che le persone lo conoscano e lo acquistino

    È davvero fondamentale che sponsorizzi il tuo prodotto il più possibile sia attraverso campagne pubblicitarie tradizionali: sui giornali, i magazine e la tv, sia utilizzando metodi più innovativi che comprendono l’utilizzo di Internet. Puoi vendere il prodotto o il servizio migliore del mondo, ma se nessuno ha modo di poterlo conoscere nessuno te lo acquisterà!  Ti consiglio di leggere questo articolo: “Le strategie pubblicitarie online per aumentare il tuo business” per farti un’idea di quali possono essere i canali come ad esempio Google Ads, Youtube, Facebook, Instagram e Amazon che puoi iniziare ad utilizzare per promuovere il tuo prodotto nel caso non ci avessi ancora pensato! 

Se sei arrivato fino a qui, probabilmente è perché la speranza di cui parlavo inizialmente è ancora effettivamente viva dentro di te. Per questo, se non l’hai ancora fatto, ti invito a cliccare sul link Offerta Imbattibile: qui avrai modo di approfondire meglio gli argomenti di cui ti ho parlato in questo articolo, e potrai trovare tantissimi altri spunti utilissimi per aprire la tua attività! Grazie al nostro preparato team, avrai modo di trovare la tua strada e realizzare il tuo sogno di sempre.

 

Lascia un commento